DesyUP è il sexy shop online che vende sexy toys che aumentano il DESIDERIO SESSUALE. Altri sexy shop promuovono l'autoerotismo e una stimolazione sessuale meccanica, fredda e in solitudine. DesyUP vende oltre 11.000 sex toys selezionati per appagare il desiderio nelle coppie in modo FACILE e DIVERTENTE. Acquista nel 1° Sexy Shop che aumenta il Desiderio: Vibratori Falli Dildo Strapon Oggettistica sexy lingerie sexy toys sadomaso coadiuvanti lubrificanti e stimolanti per ristabilire la Connessione Erotica.

Sexy Shop online

Dildo

Dildo: Compra falli realistici, doppi, falli anali, falli indossabili strap-on, maxi, con ventosa e in vetro a prezzi in Offerta. Con i falli di DesyUP desiderarsi è FACILE e DIVERTENTE.

Vibratori

Vibratori: Compra vibratori anali, vibratori classici, doppi, vibratori Jelly, vibratori Rabbit, maxi e mini a prezzi in Offerta. Con i vibratori di DesyUP desiderarsi è FACILE e DIVERTENTE.

BDSM

Prodotti Sadomaso: Articoli BDSM prodotti sadomaso per sottomettere e sottomettersi a prezzi in Offerta. Sconti su Abbigliamento sadomaso, Anelli Fallici, Fruste e sculacciatori, Kit BDSM, Manette e costrittivi, Maschere e cappucci. 

Sexy Shop cos’è

Un sexy shop (espressione italiana equivalente all’inglese “sex shop”) è un negozio che vende articoli sessuali vietati ai minori, accessori erotici, articoli per sesso sicuro, materiale pornografico e biancheria intima femminile e maschile.

All’interno di tale negozio si possono acquistare svariati articoli come indumenti intimi maschili e femminili, dal classico al bizzarro, in lattice e pelle (questi ultimi particolarmente graditi da persone con gusti BDSM). Oltre all’abbigliamento sono offerti svariati gadget e articoli regalo per ogni occasione (solitamente per addii al celibato o nubilato) ed oggetti per la casa reinventati nell’aspetto, per stuzzicare fantasia e ilarità dell’acquirente o destinatario del regalo.

Per quanto riguarda l’oggettistica, si possono trovare i cosiddetti “giocattoli erotici”, cioè gadget usati da due partner (ma anche da una singola persona) durante un rapporto sessuale per aumentare il piacere. Gli oggetti più venduti per le donne sono i dilatatori e i vibratori: il dilatatore è così chiamato perché permette di dilatare lo sfintere anale e il vibratore è un oggetto che vibra e che produce piacere per la donna se introdotto nella vagina. Un altro oggetto che si trova in tutti i sexy shop è il dildo. Si tratta di un oggetto in plastica morbida a forma di pene e viene utilizzato per la penetrazione vaginale o anale, ma, a differenza del vibratore, non è in grado di produrre vibrazioni. Si vendono anche bambole gonfiabili sia maschili che femminili.

Sex toys cosa sono

Un vibratore, giocattolo sessuale venduto nei sexy shop, è uno stimolatore erotico, solitamente caratterizzato da una forma fallica, le cui vibrazioni, prodotte facendo ruotare una massa eccentrica mediante un piccolo motore in corrente continua, vengono usate per procurare piacere sessuale. Se da una parte i vibratori non sono necessariamente in grado di procurare orgasmi più intensi di quelli ottenuti attraverso la semplice stimolazione manuale, dall’altra essi permettono invece di raggiungere l’orgasmo più velocemente e facilmente. Spesso raccomandati dai sessuologi alle pazienti affette da anorgasmia, sono utilizzati anche dalle coppie per aumentare il desiderio di uno o di entrambi i partner.

Dildo cosa sono

I dildo sono venduti nei sexy shop. Un dildo è un giocattolo sessuale spesso a forma di pene utilizzato in genere per la masturbazione, nei giochi erotici e nei preliminari.

I dildo sono usati da individui di ogni sesso e orientamento sessuale da soli (soprattutto per le donne), con un/a compagno/a o in sesso di gruppo. La parola “dildo” è probabilmente una storpiatura dell’italiano “diletto”; potrebbe anche derivare dall’inglese “dil doul” (pene eretto), un’espressione presente in una vecchia ballata statunitense del XVII secolo, intitolata The Maids Complaint for Want of a Dil Doul (“Il lamento delle fanciulle per difetto di un pene eretto”).

Un’altra possibile etimologia per la parola dildo potrebbe derivare dall’inglese colloquiale “dill”, ovvero cetriolo, richiamante appunto la forma fallica. Inoltre è anche possibile che con dildo ci si riferisse al piolo che fissava il remo in posizione su una “dory”, una piccola imbarcazione inglese

In alcuni di questi esercizi commerciali, oltre che acquistare film da una videoteca pornografica internazionale, spesso nutrita, è possibile anche, in alternativa, noleggiare la proiezione in una saletta privata.

Vibratori sessuali

Un vibratore, giocattolo sessuale venduto nei sexy shop, è uno stimolatore erotico, solitamente caratterizzato da una forma fallica, le cui vibrazioni, prodotte facendo ruotare una massa eccentrica mediante un piccolo motore in corrente continua, vengono usate per procurare piacere sessuale. Se da una parte i vibratori non sono necessariamente in grado di procurare orgasmi più intensi di quelli ottenuti attraverso la semplice stimolazione manuale, dall’altra essi permettono invece di raggiungere l’orgasmo più velocemente e facilmente. Spesso raccomandati dai sessuologi alle pazienti affette da anorgasmia, sono utilizzati anche dalle coppie per aumentare il desiderio di uno o di entrambi i partner.

 

Palline vaginali

Le palline vaginali, vendute nei sexy shop (conosciute anche come Ben Wa Balls oppure Geisha Balls), sono un giocattolo sessuale che consiste in una o due sfere cave di plastica, silicone o metallo, collegate tra loro tramite un filo di nylon oppure attraverso un sottile lembo di silicone. Al loro interno contengono dei pesi di diametro inferiore che, urtando contro le pareti delle palline, ne determinano il movimento.

Quelle destinate al mero gioco sessuale sono solitamente mobili e in acciaio, altre sono rigide e in silicone.

Le palline vaginali, specie se separate l’una dall’altra e libere di muoversi, sono in grado di roteare all’interno della vagina.

Basta introdurle nell’orifizio e camminare: il movimento del corpo farà urtare i pesi interni contro le pareti delle sfere provocando la risposta dei muscoli. Un altro utilizzo prevede la contrazione della vagina cercando di far muovere le sfere per poi rilasciarle.